Schianto sul guardrail, morta 45enne

Cagliari: la vittima, di Quartucciu, non indossava la cintura di sicurezza

CAGLIARI. Guidava senza la cintura di sicurezza allacciata Simona Murru, la 45enne di Quartucciu, morta in ospedale qualche ora dopo il ricovero in seguito a un incidente stradale sull’asse mediano, a Cagliari. L’incidente è accaduto venerdì scorso, intorno alle 19,30, in direzione Poetto. La donna, che faceva la commessa nel grande negozio Maury’s di viale Monastir, era alla guida della sua Citroen C3. La strada era ancora più insidiosa del solito dopo la leggera pioggia caduta che, mischiata al pulviscolo accumulatosi sull’asfalto, ha reso precaria l’aderenza degli pneumatici. Simona Murru, apprezzata oltre che per la simpatia e cordialità con tutti anche per la sua bellezza, andava presumibilmente ad andatura sostenuta e ha perso il controllo dell’auto. La C3 – come sembrerebbe dai rilievi della polizia municipale – ha sbattuto frontalmente contro la barriera spartitraffico centrale ed è poi rimbalzata sul guardrail al lato opposto della carreggiata. Riversa sui sedili nell’abitacolo informe, è stata soccorsa prima da alcuni automobilisti e subito dopo dal personale del 118 che
è intervenuto con una medicalizzata.

Le condizioni della giovane donna sono apparse subito piuttosto critiche. Ricoverata in rianimazione all’ospedale Brotzu, è morta durante la notte. È probabile che se avesse indossato regolarmente la cintura di sicurezza, si sarebbe salvata.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro