Nuovo caso di febbre del Nilo: colpito un 70enne di Arborea

L'uomo ricoverato al San Martino di Oristano. Terzo caso dopo quelli di Terralba e Tramatza

ARBOREA. Nuovo caso di febbre del Nilo in Sardegna. Un 70enne di Arborea (Oristano) ha contratto il virus della West Nile disease, e si trova ricoverato all'ospedale San Martino.

Le sue condizioni stanno migliorando, ma qualche settimana fa l'uomo ha manifestato febbre alta e nonostante le cure con l'antibiotico, la temperatura è rimasta alta. Da qui il sospetto dei medici che si trattasse di febbre del Nilo: una diagnosi confermata dai risultati arrivati ieri in serata dal laboratorio del policlinico di Monserrato.

Per l'Isola si tratta del

terzo caso di Febbre del Nilo dopo il contagio di due anziani a Terralba e Tramatza (Oristano). L'allarme, però, si è esteso anche in Ogliastra, sempre nella Sardegna centrale, dove sono state ritrovate due carcasse di una cornacchia e una gazza risultate positive al virus della West Nile.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro