cagliari 

Coca nel circolo, dipendente in cella

Irruzione dei carabinieri in un locale privato di via Monte Santo

CAGLIARI. Nel corso della serata di ieri i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Cagliari hanno arrestato in flagranza di reato, per detenzione illecita di stupefacenti finalizzata allo spaccio, un cagliaritano di 35 anni dipendente del circolo “The dollar” di via Monte Santo. Da tempo i militari avevano notato movimenti sospetti e intorno alle 21 sono entrati nel locale privato (con non poche difficoltà per la presenza di un impianto di videosorveglianza con telecamere, monitor e videocitofono, che non permetteva facilmente di avvicinarsi senza essere notati): hanno quindi sottoposto a controllo tutti i presenti. Insospettiti dal comportamento del trentacinquenne, hanno deciso di perquisirlo, trovandolo in possesso complessivamente di oltre 30 dosi di cocaina
per un totale di 5 grammi e di 200 euro in banconote di piccolo taglio, possibile provento dell’attività illecita. Il cagliaritano è stato ammanettato e condotto nella propria abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima nella mattinata odierna.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller