lavori pubblici 

Terna, nuova linea elettrica nel Sud

Il collegamento è frutto degli accordi tra la società e la Regione

CAGLIARI. È entrata in funzione la nuova linea elettrica a 150 kilowatt in cavo interrato che collega la cabina primaria di Quartu con quella di Quartucciu, nell’area di Cagliari. La nuova opera, frutto degli accordi tra Terna e la Regione, porterà notevoli benefici al sistema elettrico del sud dell’isola, sia in termini di sicurezza ed efficienza del servizio elettrico, che di maggiore affidabilità in caso di manutenzioni.

Il nuovo collegamento in cavo, posato lungo la viabilità esistente, è lungo 5,9 chilometri e attraversa i territori dei comuni di Quartu, Maracalagonis e Quartucciu. Il piano di interventi permetterà la successiva demolizione di circa 7,7 chilometri della vecchia linea aerea Quartu-Quartucciu e 26 tralicci che si trovano, tra l’altro, in zone vicine alle abitazioni nel quartiere di Pitz’e Serra, sorte successivamente alla realizzazione dell’elettrodotto, e in aree di verde pubblico come il Parco Europa.

L’intervento di dismissione costituirà la fase conclusiva della razionalizzazione della rete nell’area di Cagliari prevista dal Protocollo con la Regione: nel 2008 e 2009 è stata infatti già demolita la linea 150 kilowatt Selargius – Molentargius e gli elettrodotti
che transitavano nel Parco ambientale di Molentargius e Saline.

La realizzazione della nuova opera di sviluppo della rete ha richiesto un anno di tempo, durante il quale sono state impegnate circa 10 imprese e 40 lavoratori, la maggior parte dei quali locali.



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller