winter season con 35 mete 

Sogaer: record di rotte invernali per l’aeroporto di Cagliari-Elmas

CAGLIARI. Si preannuncia una stagione invernale da record per l'aeroporto di Cagliari, che diventa sempre più internazionale con la Winter season Iata 2018/19: previsti diverse novità e ben 35...

CAGLIARI. Si preannuncia una stagione invernale da record per l'aeroporto di Cagliari, che diventa sempre più internazionale con la Winter season Iata 2018/19: previsti diverse novità e ben 35 collegamenti. Per la prima volta Ryanair opererà più collegamenti internazionali durante la stagione invernale che in quella estiva e Elmas sarà in pista con Dusseldorf-Weeze-Niederrhein. La compagnia irlandese assicura anche i collegamenti con Karlsruhe-Baden, Varsavia-Modlin, Porto, Siviglia e Valencia.

Altre novità riguardano i vettori Eurowings e Edelweiss che per la prima volta opereranno sull'aeroporto di Cagliari durante l'inverno rispettivamente per Colonia e Zurigo.Air Malta, nuovo ingresso dell'estate 2018, proseguirà anche durante la stagione invernale 18/19 con i collegamenti per Malta e Londra-Southend. Anche Iberia Express (Madrid) e Lufthansa (Monaco) per la prima volta hanno deciso di scommettere su Cagliari durante l'inverno.

Nell'ambito dei voli di linea operati sul territorio nazionale, oltre ai voli della continuità territoriale per Roma Fiumicino e Milano Linate di Alitalia, il network nazionale invernale prevede i collegamenti di Ryanair per Milano-Bergamo, Roma-Ciampino, Pisa, Treviso, Trapani, Bari, Cuneo, Parma, Bologna, Verona e Catania, quello di easyJet su Milano Malpensa, e Volotea sulle rotte di Torino, Genova, Napoli e infine Verona.

Nel 2017 Elmas ha superato il traguardo storico di 4 milioni di passeggeri (4.149.585 tra arrivi e partenze). Il trend di crescita continuerà anche nella stagione invernale che sta per cominciare: l'apertura di 10 nuove rotte internazionali porterà il ventaglio di collegamenti di linea a quota 35, di cui 17 internazionali e 18 nazionali.

«Poter annunciare oggi che l'aeroporto di Cagliari grazie alla collaborazione con le istituzioni e con le compagnie aeree si è dotato di una rete di collegamenti invernali più ricca e varia che mai, è motivo di orgoglio, oltre che di grande speranza per il futuro. Da tempo diciamo che la destagionalizzazione è un elemento chiave dello sviluppo dell'economia sarda», afferma
l'amministratore delegato di Sogaer, società di gestione del ‘Mario Mameli’, Alberto Scanu.

Stabile il mercato charter che durante la stagione invernale movimenterà circa 10.000 passeggeri verso varie destinazioni, europee e non, tra cui Abu Dhabi, Malé, Lisbona e Pointe-à-Pitre.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller