Abusò della figlia 12enne, 59enne sardo arrestato dalla polizia

In seguito a una condanna definitiva per fatti risalenti al 2008

FORLÌ. Gli investigatori della Squadra Mobile della Polizia di Forlì, in collaborazione con i colleghi di Macerata, hanno arrestato un 59enne, originario della Sardegna, che deve scontare una condanna a cinque anni e nove mesi di carcere per violenza sessuale. I fatti risalgono al 2008 quando la procura di Forlì pose l'uomo agli arresti domiciliari, in quanto accusato di avere abusato per circa un anno della figlia 12enne. I vari gradi di giudizio, confermando le ipotesi d'accusa, hanno portato nei giorni scorsi alla

condanna definitiva. Il 59enne, che da circa dieci anni si era trasferito da Castrocaro Terme a Morrovalle, piccolo paese nei pressi di Macerata, dove si è rifatto una famiglia e lavorava come bracciante agricolo, è stato bloccato nella sua abitazione e condotto nel carcere di Pesaro-Urbino.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare