Nobento finalista ai Le Fonti Awards

L’azienda algherese leader dei serramenti scelta per le capacità d’innovazione

SASSARI. Nobento, l’innovativa azienda algherese del settore della progettazione e produzione di serramenti, concorre come finalista all’assegnazione dell’ambito premio Le Fonti Awards Italy 2018. La cerimonia di premiazione si svolgerà domani all’interno di Palazzo Mezzanotte a Milano, sede di Borsa Italiana, e sarà trasmessa dalla web tv di Le Fonti e in contemporanea dalla pagina Facebook della Nobento.

Si tratta di uno dei principali riconoscimenti mondiali per l’innovazione e la leadership. È curato dal comitato scientifico di World Excellence, LeFonti Legal, World Excellence-International Edition, New Insurance e Asset Management insieme a un team di giornalisti giuridici, economici e finanziari dedicati in oltre 120 paesi in tutto il mondo.

Sotto la guida dell’amministratore unico Andrea Alessandrini, in pochi anni la Nobento, che opera in 25mila metri quadri nella zona industriale algherese, da azienda sull’orlo del fallimento è diventata uno dei fiori all’occhiello del made in Italy ed è in forte espansione. Grazie all’innovazione e alla tecnologia Nobento si è affermata come leader nel settore dei serramenti, aderendo al progetto di Industria 4.0 e applicandone i principi basati sulla combinazione tra l’automazione e l’interconnessione dei processi industriali e delle macchine utilizzate per attuarli, con l’obiettivo finale dell’ottimizzazione della produzione e delle condizioni di lavoro. È quindi diventata una smart factory, dove l’intelligenza applicata rivoluziona il processo produttivo unendo calcolo, comunicazione e controllo.

Le Fonti Awards Italy fa parte dei premi internazionali Le Fonti Awards e pertanto ogni vincitore, oltre ad avere il massimo di visibilità istituzionale a livello nazionale, potrà godere di una importante esposizione mediatica a livello globale presso la comunità degli investitori, in tutte le città dove il premio è presente: New York, Hong Kong, Dubai, Singapore, Londra e molti altri centri finanziari globali.

La
partecipazione al premio rappresenta una chance in più per un’azienda che ha dimostrato di avere idee e voglia di crescere e che vanta 130 addetti, tra dipendenti e collaboratori, e ha creato un importante indotto in altre aziende sarde collegate alla propria produzione. (a.palm.).

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro