Reddito di cittadinanza, 107mila famiglie sarde potenziali beneficiarie

Il Sole 24Ore pubblica una analisi sui possibili destinatari del provvedimento, in Sardegna il 4,2 per cento in più di persone bisognose rispetto alla media nazionale

CAGLIARI. Sono 107 mila le famiglie sarde potenziali beneficiarie del reddito di cittadinanza che dovrebbe essere destinato alle famiglie con un Isee fino a 9.360 euro all'anno.

Rispetto al numero complessivo di famiglie residenti in Sardegna si tratta del 14,8% (il 4,2% rispetto alle oltre 2,5 milioni di famiglie italiane interessate al provvedimento). I dati emergono da un'indagine pubblicata oggi 12 novembre dal quotidiano «Il Sole 24 Ore».

Su base provinciale, ben cinque territori (ex province regionali) - il Medio Campidano con 7.500 famiglia, 18,6%), il Sulcis (con 9.200, 16,8%), l'Ogliastra (con 4.000, 15,3%), il Sassarese con 22.400, 15,2%) e l'Oristanese (con

10.400, 15,2%) - rientrano tra le prime venti province nelle quali è più alta la percentuale di famiglie interessate, rispetto ai residenti della regione. Seguono il territorio di Cagliari con 35.400 famiglie (14,5%), il Nuorese con 9.700 (14,4) e infine la Gallura con 8.500 famiglie (11,5%).

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller