Scontro frontale, muore una 35enne

La donna era alla guida di una Fiat 500 che si è schiantata contro un fuoristrada. Feriti gli occupanti del suv

OSSI. Una giovane donna deceduta e due feriti non gravi anche se trasportati al pronto soccorso dell’ospedale civile di Sassari, costituiscono il bilancio di un incidente stradale accaduto nella tarda serata di ieri all’ingresso di Ossi.

La vittima è una donna di 35 anni, Sara Sechi, di Ossi, che si trovava alla guida di una Fiat 500. La polizia stradale, intervenuta per i rilievi, sta cercando di ricostruire la dinamica dell’incidente.

Stando ai primi accertamenti, la donna viaggiava in direzione di Ossi quando la ha incrociato un fuoristrada, con a bordo un uomo e una donna. Per motivi ancora da appurare, la Fiat 500 ha cominciato a sbandare proprio mentre incrociava il suv.

Lo scontro frontale, inevitabile, è stato violentissimo. Sul posto, oltre alla polizia stradale di Sassari, sono arrivati i vigili del fuoco del comando provinciale di Sassari e i medici del 118, ma per la giovane donna non c’è stato nulla da fare. Secondo i primi riscontri sarebbe morta sul colpo. Nel frattempo i medici del 118 hanno stabilizzato i due feriti che viaggiavano a bordo del fuoristrada, feriti che sono stati trasportati al pronto soccorso dell’ospedale civile di Sassari, dove sono stati ricoverati per accertamenti. Le loro condizioni non sarebbero gravi. Fino a notte fonda i vigili del fuoco hanno lavorato per rimuovere le due automobili coinvolte nell’incidente e ripristinare la viabilità all’ingresso di Ossi. La polizia stradale di Sassari dovrà ora stabilire le reali cause dell’incidente. La dinamica è stata ricostruita senza troppe difficoltà, ma ancora deve essere accertato il motivo che ha provocato lo sbandamento della Fiat 500. Una prima risposta potrebbe arrivare dagli accertamenti medico-legali ai quali
saranno sottoposte le persone coinvolte nell’incidente. Accertamenti tecnici che saranno disposti anche per il fuoristrada e la Fiat 500 alla ricerca di eventuali avarie che potrebbero aver provocato la sbandata dell’utilitaria di Sara Sechi, finita poi contro il grosso fuoristrada.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller