Auto contro tir, un morto

Villaspeciosa, tragico incidente sulla 130: la vittima è un 31enne di Cagliari

VILLASPECIOSA . Ancora sangue e morte sulla statale 130 fra Villaspeciosa e Siliqua, a poche centinaia di metri, ma nell’opposto senso di marcia, dal punto in cui quattro giorni fa due giovani di Iglesias avevano perso la vita. Ieri sera è morto sul colpo il conducente di un’Audi che ha tamponato violentemente un tir della ditta di trasporti gallurese “Lucianu”. La vittima è Alessandro Serra, 31 anni, di Cagliari. Impossibile capire cosa abbia determinato l’incidente. Da un prima ricostruzione della dinamica sembrerebbe che il semirimorchio procedesse regolarmente sulla sua corsia di tenendo la destra e che l’auto gli sia arrivata addosso da dietro. L’ipotesi è che il conducente dell’Audi non si sia accorto del tir perché distratto e per un improvviso malore. Di certo la velocità era sostenuta e sull’asfalto non è rimasta alcuna traccia di frenata in extremis. Rimane anche da verificare – gli agenti della polizia stradale lo faranno con i rilievi tecnici – se le luci retrostanti di posizione del pesante mezzo di trasporto fossero regolarmente funzionanti. L’incidente è accaduto poco prima delle 19 al chilometro 23 in direzione Cagliari. L’Audi, al momento del violentissimo tamponamento, non procedeva in corsia di sorpasso ma su quella di destra come pure il semirimorchio. Alessandro Serra si è trovato davanti l’ostacolo all’ultimo istante ed è andato a conficcarsi con il muso della sua vettura nel retro del tir. Gli automobilisti di passaggio hanno
cercato di soccorrerlo ma non hanno potuto far nulla perché il corpo dell’uomo era incastrato nell’abitacolo. Quando sono arrivate le ambulanze del 119, il personale ha potuto solo constatarne il decesso. Per liberare il corpo sono intervenuti i vigili del fuoco di Cagliari e Iglesias.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro