Operaia ustionata dall’acido, ricoverata

Serdiana. Incidente sul lavoro ieri mattina intorno alle 10,30 in un laboratorio dell’Ecoserdiana, la spa che da oltre venti anni opera nel settore dei servizi e dell’ ingegneria ambientale. Un’operai...

Serdiana. Incidente sul lavoro ieri mattina intorno alle 10,30 in un laboratorio dell’Ecoserdiana, la spa che da oltre venti anni opera nel settore dei servizi e dell’ ingegneria ambientale. Un’operaia trentenne, A.P., originaria di Scano Montiferro, in provincia di Oristano, si è rovesciata inavvertitamente addosso dell’acido mentre maneggiava alcuni solventi. La donna soccorsa dai colleghi, dal personale del 118 e dell’elisoccorso è stata trasportata in elicottero, in codice giallo, all’ospedale Brotzu di Cagliari (foto). Ha riportato ustioni di secondo e terzo grado al braccio sinistro, al petto e al collo. Fortunatamente le sue condizioni non sono gravi. I medici tuttavia si sono riservati la prognosi. Sul posto si sono precipitati i carabinieri della compagnia di Dolianova, i vigili del fuoco del comando provinciale di Cagliari, che hanno provveduto a mettere in sicurezza il laboratorio dove è avvenuto l’incidente, e personale dell’ispettorato del lavoro. I militari hanno effettuato un sopralluogo per accertare l’esatta dinamica dell’incidente che avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi. L’ispettorato del lavoro sta indagando per appurare
se nel laboratorio vengano osservate tutte le norme di sicurezza. L’Ecoserdiana ha comunicato che in 25 anni di attività è il primo infortunio e il direttore generale della spa, Marco Caschili, ha fatto visita all’operaia per sincerarsi delle sue condizioni. (Gian Carlo Bulla)


TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller