Don Ciotti aprirà la marcia della pace

VILLACIDRO. È il giorno del tradizionale appuntamento di fine anno della “Marcia della Pace” promossa dalla Caritas regionale e diocesana di Ales-Terralba e da Sardegna Solidale, che oggi sarà...

VILLACIDRO. È il giorno del tradizionale appuntamento di fine anno della “Marcia della Pace” promossa dalla Caritas regionale e diocesana di Ales-Terralba e da Sardegna Solidale, che oggi sarà guidata da un testimonial d’eccezione come don Luigi Ciotti (foto), fondatore di Libera, uomo e sacerdote di lotta alla mafia. La manifestazione, giunta alla sua 32esima edizione, si svolgerà lungo un percorso urbano, con partenza alle 15 da piazza Italia e arrivo in piazza Madonna del Rosario. Il tema sarà “La buona politica è al servizio della pace”, lo stesso che è stato proposto da Papa Francesco per la Giornata mondiale della Pace del 1° gennaio 2019. A questo la Caritas diocesana e regionale hanno aggiunto un tema tutto locale: “La buona politica per la Sardegna: solidarietà, lavoro, bene comune”. Alla Marcia hanno dato la loro adesione centinaia di istituzioni e movimenti, le organizzazioni del mondo
del lavoro e della cultura, al di là di ogni differenza di fede, ideologia, schieramento politico. “Una manifestazione inclusiva di tutti gli uomini di buona volontà che si ispirano alla pace, alla fraternità universale e alla giustizia”, hanno precisato gli organizzatori. (l.on)


TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller