acli 

Via al servizio di volontariato europeo

Sette mesi a Madeira (Portogallo), le domande scadono domani

CAGLIARI. Sette mesi in Portogallo per imparare le best practices in ambito culturale, storico e turistico: è il progetto di servizio volontario europeo “A walk through the history of Madeira”, coordinato dalle Acli provinciali di Cagliari e sostenuto da Académica da Madeira, l’associazione degli studenti dell'università dell’isola lusitana. L’obiettivo è gettare un ponte tra la Sardegna e la realtà portoghese che negli ultimi anni è riuscita a contrastare con efficacia il fenomeno dello spopolamento e attrarre importanti flussi turistici da tutto il mondo. L'associazione studentesca offrirà a due sardi selezionati da Acli l'opportunità di diventare history tellers, e di imparare un nuovo modello di accoglienza partecipando in tutte le fasi di preparazione e realizzazione di tour e percorsi storici per turisti
e scuole. Per candidarsi è necessario essere residenti in Sardegna, conoscere la lingua inglese (livello minimo B1), essere tesserati Acli (o tesserarsi) e avere tra i 18 e 30 anni. Per candidarsi compilare entro domani il modulo sul sito http//goo.gl/forms/YDT06S1pE0rkNZQ62.



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller