Vai alla pagina su Lavoro

Di Maio ha incontrato sindacati e lavoratori di Sider Alloys

Faccia a faccia in un hotel cagliaritano prima della partenza del vice premier per Roma

CAGLIARI. La visita di Luigi Di Maio a Portovesme, nel Sulcis, è saltata all'ultimo momento, tuttavia il ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico, in Sardegna per un tour elettorale in vista delle suppletive e delle regionali, non è ripartito prima di aver ricevuto una delegazione di sindacati e lavoratori dello stabilimento ex Alcoa, ora di proprietà della Sider Alloys.

L'incontro è avvenuto ieri sera 12 gennaio all'hotel Panorama di Cagliari e se ne è avuta notizia oggi. Hanno partecipato la prefetta Romilda Tafuri, i segretari regionali dei metalmeccanici (Rino Barca per Cisl, Renato Tocco per Uil, Roberto Forresu per Cgil, Angelo Diciotti per Cub), e un comitato di operari rappresentato da Manolo Mureddu, Pierpaolo Gai e Massimo Cara.

I lavoratori hanno manifestato al vicepremier le preoccupazioni per i ritardi sul riavvio dello smelter e per gli ammortizzatori

sociali. In particolare hanno chiesto al leader M5s di vigilare sulla vertenza, di attivarsi per un'accelerazione sulla presentazione da parte dell'azienda del piano industriale e di occupazione e di essere presente al tavolo sulla vertenza in programma il 20 settembre prossimo al Mise.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community