Alessandra Zedda (Forza Italia): "L'Ats deve essere assegnata a Cagliari"

"Sì a Città metropolitana di Sassari e provincia Gallura, ma bisogna bilanciare gli equilibri dando la sede dell'azienda sanitaria al capoluogo"

CAGLIARI. "Con l’approvazione della Città Metropolitana di Sassari occorrerebbe rivisitare la geografia dell’assetto degli enti". Così la capogruppo di Forza Italia in Consiglio Regionale, Alessandra Zedda, interviene sul dibattito alla vigilia dell'epilogo nell'aula di via Roma della riforma degli enti locali sardi.

La Zedda, insomma. dice sì alla promozione del capoluogo turritano ma a una condizione: "L’azienda unica della sanità sarda, che ha il suo centro nel nord dell’Isola per colmare l’assenza della Città metropolitana, deve tornare a Cagliari – spiega Zedda – E’ un passo fondamentale, in attesa dell’azzeramento della riforma sanitaria che sarà attuato dal centrodestra".

Le tensioni, sul tema, sono fortissime, anche in seno alla maggioranza, come dimostrato dal dibattito della settimana scorsa. con il banco

che rischia di saltare, ma la capogruppo degli azzurri chiarisce: Siamo a favore della Provincia di Olbia Tempio, così come della istituzione della nuova veste per Sassari – conclude Zedda – ma si dovranno bilanciare gli equilibri di questa scelta con l’assegnazione a Cagliari dell’Ats".

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community