aspal 

Tirocini nei tribunali dell’isola per i giovani neo laureati

CAGLIARI. È stato pubblicato l'avviso per i tirocini che si svolgeranno presso gli uffici giudicanti della Corte d'Appello di Cagliari, che coinvolge i tribunali di tutta la Sardegna. L'avviso è...

CAGLIARI. È stato pubblicato l'avviso per i tirocini che si svolgeranno presso gli uffici giudicanti della Corte d'Appello di Cagliari, che coinvolge i tribunali di tutta la Sardegna.

L'avviso è rivolto ai giovani entro i 35 anni, laureati nelle discipline giuridiche ed economiche, che siano disoccupati alla data di presentazione della domanda.

Potranno essere attivati 103 tirocini che saranno così ripartiti: 48 a Cagliari, 23 a Sassari, 11 a Nuoro, 5 a Lanusei, 8 a Oristano, 7 a Tempio e uno a La Maddalena.

L'Aspal, l’Agenzia sarda per le politiche attive del lavoro, nel ruolo di soggetto promotore attraverso i Centri per l'impiego, ha il compito di supportare il soggetto ospitante e il giovane nella predisposizione del progetto di tirocinio che deve contenere elementi di qualità, di apprendimento e sviluppo delle competenze, per essere funzionale al miglioramento dell'occupabilità del tirocinante. I Centri per l’impiego sono coinvolti anche nella fase di attivazione del tirocinio e accompagnano il giovane per tutta la durata attraverso l’individuazione della figura di un tutor.

Le domande possono essere presentate dagli interessati in tre diverse fasce temporali, in base alla sede scelta per il tirocinio: dal 11 al febbraio al 3 marzo per gli uffici di Cagliari; dal 4 marzo al 24 marzo per Sassari, Tempio Pausania
e La Maddalena; infine dal 25 marzo al 14 aprile le date indicate per Oristano, Nuoro e Lanusei.

Il tirocinio ha la durata iniziale fissata in sei mesi, eventualmente prorogabile per altri sei, e prevede per i partecipanti l’erogazione di una indennità mensile pari a 450 euro.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller