La Regione benedice l’Anas sarda: è operativa

Approvato il piano industriale della società in house. Resta il malcontento degli ordini professionali

CAGLIARI. Da ieri è ufficialmente operativa “Opere e Infrastrutture di Sardegna Srl”, la società in house della Regione ribattezzata per comodità Anas sarda. La sua nascita è stata prevista dall’articolo 7 della legge regionale n. 8 del 2018, con il proposito di accelerare la realizzazione di opere pubbliche di rilevanza strategica. La Giunta regionale ha infatti approvato il piano industriale della società, elaborato sulla base dell’elenco degli interventi strategici già individuati con una precedente delibera, che ha definito la convenzione quadro fra la società e la Regione. L’Anas va avanti, quindi, nonostante le critiche da parte della Rete delle professioni tecniche, che da subito ne ha osteggiato il progetto considerato dannoso per il futuro degli appartenenti agli Ordini legati in qualche modo al mondo dell’edilizia.

E proprio di recente la Rete aveva pubblicamente messo in risalto quelle che ritengono essere le criticità della bozza del piano industriale da approvare; i professionisti sardi sono in particolare preoccupati dal fatto che la società in house a loro dire accentrerebbe l’intera attività in maniera indiscriminata (non sarebbe ben chiaro quali siano le opere strategiche, ad esempio) avvalendosi tra l’altro di un numero di tecnici che considerano assolutamente insufficiente. La coordinatrice Patrizia Sini aveva chiesto all’assessore Balzarini di sospendere la delibera e attivare un tavolo tecnico, senza esito.

La Regione fa sapere che «il piano industriale tiene conto del fatto che la progettazione degli interventi verrà affidata a professionisti esterni attraverso appalti di servizi ingegneria e architettura, al fine di valorizzare al
massimo il contributo specialistico delle libere professioni, e dà atto della capacità della società di perseguire gli equilibri economici e finanziari nel triennio di sperimentazione. I ricavi stimati infatti compensano i costi e il capitale sociale non viene intaccato». (a.palm.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community