Tregua armata: i pastori tirano il freno

Salta l'assemblea di oggi a Tramatza, la vertenza ripartirà da lunedì a urne chiuse

SASSARI. La vertenza ripartirà dopo il voto. Nel mondo dei pastori, però, si respira la stessa incertezza che ha accompagnato tutta la protesta. Oggi 23 febbraio, infatti, gli allevatori si sarebbero dovuti incontrare a Tramatza per decidere la nuova linea d’azione, anche in vista del voto di domani.

La convocazione è stata però subito revocata dagli stessi pastori, che hanno annunciato un incontro con il prefetto di Sassari, Giuseppe Marani. Poi la seconda smentita: l’incontro con il prefetto ci sarà ma non oggi. La protesta,

perlomeno quella ufficiale, dovrebbe ripartire dopo il voto. (c.z.)

Articolo completo e altri servizi nel giornale in edicola e nella sua versione digitale

 

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller