Elezioni in Sardegna, dopo 36 ore concluso lo spoglio

I dati ufficiali relativi sono ora alla verifica degli uffici centrali circoscrizionali presso i tribunali - I VOTI LISTA PER LISTA

CAGLIARI. Concluse le operazioni di scrutinio nelle 1840 sezioni della Sardegna, dove si è votato per eleggere il governatore e rinnovare il Consiglio regionale. Il candidato del centrodestra Christian Solinas vince con il 47,8%, (363.946 voti), mentre Massimo Zedda (Centrosinistra) arriva al 32,9% (250.560 voti). Terzo Francesco Desogus (Movimento 5 Stelle) con l'11,1% (85.046 voti). I dati ufficiali relativi sono ora alla verifica degli uffici centrali circoscrizionali presso i tribunali.

Seguono a distanza gli altri candidati governatore Paolo Maninchedda (Partito dei Sardi) con il 3,34% (25.478 voti), Mauro

Pili (Sardi Liberi) con il 2,30%, (17.568 voti), Andrea Murgia (Autodeterminatzione) con il 1,82%, (13.907 voti) e Vindice Lecis (Sinistra Sarda) con lo 0,60%, (4.275 voti). Le schede bianche sono state 6.880, quelle nulle 810, mentre quelle contenenti errori e quindi con voti nulli 15.131.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SCRIVERE: NARRATIVA, POESIA, SAGGI

Come trasformare un libro in un capolavoro