Minaccia la moglie «Ti taglio la testa»

IGLESIAS. «Torno dopo e ti taglio la testa»: questa la minaccia fatta alla giovane moglie brandendo un coltellaccio dopo aver dato in escandescenze e distrutto mezza casa. Un 29enne di Iglesias, già...

IGLESIAS. «Torno dopo e ti taglio la testa»: questa la minaccia fatta alla giovane moglie brandendo un coltellaccio dopo aver dato in escandescenze e distrutto mezza casa. Un 29enne di Iglesias, già noto alle forze dell'ordine per atti di violenza, è stato arrestato dalla polizia per maltrattamenti in famiglia e danneggiamento. Nella notte tra il 5 e il 6 marzo una volante del commissariato di Iglesias era intervenuta in un’abitazione a seguito della richiesta di aiuto di una donna che segnalava al 113 di essere stata minacciata di morte dal marito. Precedentemente c’era stata fra i due una lite e lui aveva dato in escandescenze spaccando quel che gli capitava a portata di mani e di piedi, sfondando anche una porta. Poi aveva minacciato la moglie con un grosso coltello da cucina prima di uscire di casa: «Torno più tardi e ti taglio la testa», le avrebbe detto. Gli agenti si sono impegnati nella ricerca dell’uomo ma hanno lasciato una pattuglia in zona. Un'ora dopo la donna ha avvisato la polizia che
il marito stava tentando di entrare in casa dando calci alla porta. A quel punto i poliziotti sono tornati sul posto e hanno bloccato il 29enne nonostante il suo tentativo di scappare. Il giovane è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e portato al carcere di Uta. (l.on.)


TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller