Fondi ai gruppi 

Diana tace sulle Montblanc-regalo

In tribunale l’ex assessora De Francisci e il consigliere Sisinnio Piras

CAGLIARI. L’ex capogruppo di An Mario Diana si è avvalso della facoltà di non rispondere, il luogotenente Mariano Natale ha confermato quanto già risulta agli atti e ha fornito al tribunale presieduto da Giovanni Massidda una relazione e documenti: non è durata più di un’ora la prima udienza del dibattimento pubblico in cui sono imputati l’ex assessora regionale alla sanità Simona De Francisci e l’ex consigliere regionale Sisinnio Piras, a giudizio con l’accusa di peculato per aver partecipato il 23 dicembre 2009 all’acquisto delle ormai celebri 31 penne Montblanc da distribuire come strenne natalizie fra gli onorevoli del Pdl pagandole con 13218 euro tratti dai fondi del gruppo. Diana è imputato di reato connesso ed è stato assistito dall’avvocato Massimo Delogu, mentre i due esponenti del centrodestra sono difesi dagli avvocati Marcello Caddori per la De Francisci e dagli avvocati Roberto Nati e Guido Manca Bitti per Piras. Al centro del processo c’è un solo episodio, quello delle penne stilografiche, perché non risulta agli atti che gli imputati abbiano intascato denaro pubblico e neppure che l’abbiano speso per scopi privati. A mettere nei guai l’ex assessora alla sanità insieme all’ex collega di gruppo politico è stata una vicenda marginale, che risale a nove anni fa, quando la giornalista avrebbe proposto al presidente del gruppo Mario Diana di acquistare alcuni omaggi da destinare a tutti i consiglieri regionali del Pdl. La scelta cadde sulle penne Montblanc, ad acquistarle sarebbe stata la De Francisci insieme a Diana, per pagarle sono stati usati i fondi del gruppo. E’ stato Piras, nel corso di un interrogatorio, a riferire la vicenda delle preziose stilografiche: l’onorevole
di Villacidro disse che la De Francisci era stata fra i promotori dell’iniziativa e che lei stessa si era occupata dell’acquisto. Piras intendeva spiegare il perché di una spesa apparsa incompatibile con gli scopi istituzionali dei fondi. Prossima udienza l’11 giugno. (m.l)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community