Arriva il maestrale a 80 chilometri orari: forte vento in Sardegna sino a sabato

L'ufficio meteo dell'Aeronautica di Decimomannu: "Giovedì anche pioggia e abbassamento della temperatura"

CAGLIARI. La Protezione civile regionale ha emesso un bollettino di allerta per forte vento di maestrale, sino a burrasca, su tutta la Sardegna. L'avviso scatterà questa sera e resterà in vigore fino alla mattinata di venerdì 15 marzo. Sull'Isola sono previsti venti da nord ovest in intensificazione sulle coste settentrionali e occidentali. Giovedì 14 e venerdì 15 i picchi massimi con rinforzi sino a burrasca e burrasca forte, sempre sulle zone costiere settentrionali e occidentali ma anche sulle zone montuose dell'Isola.

Possibili mareggiate lungo le coste esposte. Dal pomeriggio di venerdì si assisterà ad una progressiva attenuazione dei venti, ad eccezione delle coste della Gallura, arcipelago de La Maddalena e Bocche di Bonifacio.

Raggiungeranno e probabilmente supereranno gli ottanta chilometri orari le raffiche di vento di maestrale che da domani 14 marzo soffierà forte su tutta Sardegna.«Un vortice depressionario concentrato sulla penisola scandinava sta favorendo il transito di un veloce sistema depressionario, associato a instabilità atmosferica e forti correnti nord occidentali - spiegano gli esperti dell'ufficio meteo dell'Aeronautica di Decimomannu - Domani il cielo sarà nuvoloso con possibili precipitazioni e si registreranno venti forti di burrasca da maestrale con rinforzi fino a 80 chilometri orari».

Il mare sarà molto agitato con possibili mareggiate lungo le coste occidentali. Vento anche venerdì 15 e sabato 16, quando in serata dovrebbe calare di intensità fino ad attenuarsi nella giornata di domenica 17. Il quadro climatico porterà a un abbassamento delle temperature massime.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller