in liguria 

Tentata truffa, studente denunciato

Il giovane utilizzava i dati di un 64enne per aprire conti online

GENOVA. Un studente sardo di 19 anni è stato denunciato in stato di libertà dalla stazione dei carabinieri di Cicagna, un paesino dell’entroterra genovese sulle montagne a nord di Rapallo: l’accusa è di sostituzione di persona e tentata truffa (nella foto un esperto di web dell’Arma al lavoro). Il giovane è un residente nella ex provincia di Carbonia Iglesias del quale non sono state fornite le generalità. Tutto è partito dalla denuncia formulata nella caserma dei militari da parte di un pensionato di 64 anni di Orero, una minuscola frazione della zona, il quale ha scoperto che qualcuno aveva utilizzato i suoi dati. Si è quindi rivolto ai militari che ben presto sono arrivati a scoprire il responsabile, individuato nel giovane sardo. Hanno infatti accertato che avrebbe aperto linee di credito e conti correnti su piattaforme informatiche utilizzando
i dati del 64enne. È stato possibile perché in passato il pensionato ligure aveva intavolato una trattativa su internet per acquistare un veicolo proprio con il 19enne. E’ stato in quell’occasione che è venuto in possesso dei dati dell’uomo di Orero, che ha utilizzato in maniera illecita.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community