cagliari 

Market della droga: arrestata 44enne

Scoperto dai carabinieri nella casa di una donna in piazza Silesu

CAGLIARI. Ancora droga, tanta droga nel mercato dello spaccio a Sant’Elia. Un ingente quantitativo di stupefacenti è stato sequestrato l’altra sera alla 44enne Elisabetta Taberlet. A lei sono arrivati i carabinieri della compagnia carabinieri di Cagliari e della stazione di San Bartolomeo. Gli investigatori sotto copertura hanno studiato i movimenti in piazza Lao Silesu, convincendosi che al numero civico 3 fosse in attività una centrale dello spaccio. Con qualche espediente, i militari sono risaliti a un appartamento al 5° piano e sono riusciti a farsi aprire il portoncino dalla padrona di casa senza darle possibilità di disfarsi della droga: la perquisizione ha consentito il ritrovamento di circa 700 dosi di marijuana, una decina di eroina, una busta di cocaina ancora da suddividere, 20 piante di cannabis indica in vasi, sostanza da taglio e materiale per il confezionamento e la vendita al dettaglio. Per la donna sono scattati gli arresti domiciliari e, ieri mattina, la Taberlet è stata processata con rito direttissimo: il giudice le ha concesso i termini a difesa, con udienza il 16 maggio. Due volte al giorno dovrà presentarsi in caserma per la firma. Già nel corso
del fine settimana, i carabinieri avevano ritrovato vicino a piazza Silesu un ingente quantitativo di droga nascosto in uno scantinato, sottoposto a sequestro a carico di ignoti: 100 involucri di coca, 50 dosi di eroina e altrettante di hascisc e 10 bustine con marijuana. (l.on)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community