Cinque in manette per traffico di droga

VILLACIDRO. Cinque persone in manette, quattro su ordinanze di custodia cautelare in carcere e una in flagranza di reato, per coltivazione, detenzione e spaccio di stupefacenti. Durante le...

VILLACIDRO. Cinque persone in manette, quattro su ordinanze di custodia cautelare in carcere e una in flagranza di reato, per coltivazione, detenzione e spaccio di stupefacenti. Durante le perquisizioni domiciliari eseguite al momento dell’esecuzione degli arresti (foto), sono stati recuperati anche 220 grammi di cocaina, 50 di marijuana e oltre cento vasetti con germogli di cannabis indica. Ma nelle mani dei militari sono finiti anche contanti per 14mila euro, di cui 600 in banconote macchiate da inchiostro rilasciato da sistemi di protezione bancari e di istituti di vigilanza addetti al trasporto di denaro. Soldi che quindi potrebbero essere frutto di rapine compiute a banche o portavalori: le indagini proseguono per accertare la loro provenienza. Gli arresti sono stati eseguiti ieri all’alba dai carabinieri della compagnia di Villacidro, diretti dal maggiore Andrea Cassarà, con il supporto delle compagnie di Sanluri e Iglesias, i Cacciatori di Sardegna e le unità cinofile. I destinatari sono Cristiano Annis (39enne di Guasila), Massimo Marras (36, di Sardara), Andrea Medda (41, di Gesturi), che fanno parte di un'unica indagine, e Luigi Schirru, 35enne di San Sperate, ai quali poi si è aggiunto Paolo Meloni, 28enne, anche lui di San Sperate, trovato in possesso di 150 grammi di marijuana nella perquisizione domiciliare. I primi 3 producevano, con ruoli differenti, la marijuana con coltivazioni in proprio e vendita al dettaglio.
Per gli investigatori del nucleo operativo di Villacidro hanno avuto in mano 70 chili di marijuana, non trovata però dai militari. Schirru è finito invece in carcere per una serie di precedenti in fatto di spaccio: in casa sua c’erano la coca e le banconote macchiate. (lu.on)


TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community