ripreso dalle telecamere 

San Gavino, va in chiesa a rubare e divora cento ostie consacrate

SAN GAVINO. Entra in chiesa per rubare e preso da un attacco di fame mangia un centinaio di ostie consacrate trovate dentro il tabernacolo. Ciò che in un primo momento ha fatto pensare a un furto...

SAN GAVINO. Entra in chiesa per rubare e preso da un attacco di fame mangia un centinaio di ostie consacrate trovate dentro il tabernacolo. Ciò che in un primo momento ha fatto pensare a un furto sacrilego si è invece rivelata la bravata di uno sbandato alla ricerca di qualche spicciolo. E anche di qualcosa da mangiare visto che ha divorato voracemente le ostie trovate. Quanto accaduto ieri in pieno giorno nella chiesa parrocchiale di Santa Teresa, è stato registrato dal sistema di video sorveglianza attivo all’interno della chiesa ed stato poi visionato dai carabinieri a cui il parroco don Elvio Tuveri aveva segnalato il furto. Si vede chiaramente un giovane aprire il tabernacolo e impossessarsi delle ostie consacrate, mangiarne un po' e metterne altre in tasca. L’uomo si è quindi diretto verso
una cassetta delle offerte e ne ha scardinato la serratura per impossessarsi di qualche euro, poi ha ripreso a mangiare ostie con una certa voracità: evidente la condizione di fame. I carabinieri lo hanno già identificato, si tratta di un giovane di un paese della zona. (lu.on)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community