Nuova giornata di incendi in Sardegna, spenti venti roghi

In quattro casi sono dovuti intervenire gli elicotteri del corpo forestale

CAGLIARI. Sono 20 gli incendi scoppiati oggi in Sardegna, di cui quattro che hanno necessitato dell'intervento degli elicotteri del Corpo forestale. Tra i quattro più vasti, il primo è scoppiato in agro di Desulo, in località C. Doi, dove è intervenuto un elicottero del Corpo forestale proveniente dalla base di Sorgono. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dal personale del Corpo forestale delle Stazioni di Tonara, coadiuvate dal personale elitrasportato del CFVA, dal personale FoReSTAS del cantiere di Tonara, Desulo, dai volontari della Protezione Civile di Tonara e Vigili del fuoco. Il secondo incendio è divampato in agro di Orroli, in località Orrù Appiu, dove è intervenuto un elicottero del Corpo forestale proveniente dalla base elicotteri di Villasalto. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dal personale del Corpo forestale della Stazione di Escalaplano, coadiuvata dal personale elitrasportato del CFVA, dal personale FoReSTAS di Escalaplano e dalla squadra comunale di Orroli. Il terzo in località Sa Minda Nova, nel Comune di Olbia, dove sono intervenuti due elicotteri del Corpo forestale, uno provenienti dalla base elicotteri di Limbara e il Super Puma da Fenosu. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dal personale del Corpo forestale della Stazione

di Olbia, coadiuvata dal personale elitrasportato del CFVA, dal personale FoReSTAS di Olbia e dai VVF. L'ultimo incendio in agro del Comune di Burgos, in località Castello di Burgos dove è intervenuto un elicottero del Corpo forestale provenienti dalle basi elicotteri di Anela. (ANSA)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community