Turismo sostenibile l’isola è al vertice

Avvenia, società del gruppo Terna che si occupa di efficienza energetica, ha analizzato l'andamento del “turismo sostenibile” degli ultimi mesi, rilevando come i nuovi criteri «ecolabel» (introdotti...

Avvenia, società del gruppo Terna che si occupa di efficienza energetica, ha analizzato l'andamento del “turismo sostenibile” degli ultimi mesi, rilevando come i nuovi criteri «ecolabel» (introdotti dalla Ue nel 2018) abbiano premiato le strutture ricettive attente all'ambiente che si trovano in Sicilia, Trentino e Sardegna. Sul gradino più alto del podio, per numero di strutture certificate, troviamo la Sicilia, con 12 licenze ecolabel. Seguono il Trentino con 10 e la Sardegna con 5. Dall'elenco pubblicato da Ispra, il centro studi del Ministero dell'Ambiente, aggiornato all'estate 2019, sono complessivamente 40 le strutture tra alberghi, campeggi, rifugi, agriturismi, residence, B&b, ostelli o appartamenti che rispondono a criteri di efficienza energetica con relativo abbattimento delle emissioni di Co2, utilizzo delle fonti di energia rinnovabili, criteri gestionali e ottimizzazione delle risorse idriche, monitoraggio dei consumi,
utilizzo di prodotti locali e bio, riduzione dei rifiuti. «Si tratta di numeri comunque incoraggianti - commenta Avvenia -, soprattutto per il centro sud Italia, che oggi prevale nei confronti delle regioni storicamente piu evolute sotto il profilo dell'attenzione all'ambiente».


TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community