Fuga dall’alcoltest: auto investe e trascina l’agente

Tragedia sfiorata al posto di blocco della Stradale vicino a una discoteca Il poliziotto è rimasto ferito: travolto da un’Audi A4 con quattro giovani a bordo

SAN TEODORO. Un poliziotto trascinato per una trentina di metri lungo la vecchia Orientale sarda. Un’automobilista che ha accelerato all’improvviso per evitare l’alcoltest travolgendo l’agente in divisa. Una vera e propria tragedia sfiorata, insomma. È successo la notte tra sabato e domenica scorsa, intorno alle tre e mezza, al bivio tra la strada statale 125 Orientale sarda e la strada provinciale n°1 che porta verso una nota discoteca, la Luna Glam Club, tra Badualga e Lu Miriacheddu. Una zona particolarmente trafficata soprattutto nei fine settimana e soprattutto dai giovani che arrivano numerosi non soltanto dalla zona e dal resto della provincia, ma anche dal resto dell’isola, per passare una serata in compagnia all’insegna del divertimento, della musica e del ballo. Proprio per l’aumento esponenziale del traffico, la polstrada di Siniscola era impegnata con i suoi uomini in un ordinario servizio di controllo estivo.

Diverse le auto fermate nel corso della notte. Lavoro come tante altre volte, per i poliziotti in servizio. Il problema è arrivato quando un agente ha sollevato la paletta per fermare un’Audi A4 avant S Line di colore grigio antracite. A bordo c’erano quattro persone, tre uomini e una donna, tutti giovani. In un primo momento, sembra che il guidatore si sia accostato senza dare alcun segno sospetto. Quando però ha capito che di lì a poco lo attendeva l’alcoltest, ha improvvisamente accelerato nonostante davanti a sé ci fosse uno degli agenti in servizio. Il poliziotto è stato letteralmente travolto e trascinato a tutta velocità per una trentina di metri, prima di ruzzolare per terra mentre l’Audi A4 spariva nel buio della notte. Immediato è scattato l’allarme, ma dell’auto in fuga non c’era più traccia alcuna. Intanto il poliziotto del distaccamento di Siniscola è stato subito soccorso. Diverse le contusioni che ha riportato a seguito del violento urto. Trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Giovanni Paolo II di Olbia, è stato dimesso dopo tutte le cure del caso, fortunatamente senza gravi conseguenze anche se è chiaro che le cose potevano andare molto peggio. Se la caverà con 20 giorni di cure. Nel frattempo, già dalla
notte stessa è scattata la caccia all’uomo in tutto il circondario. Diversi i controlli disposti lungo le strade della Bassa Gallura e dell’Alta Baronia per cercare di rintracciare i due giovani fuggiti a tutta velocità a bordo della loro Audi A4 avant S Line di colore grigio antracite.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community