Malattie e poligoni militari nell’isola, i senatori M5S chiedono dati ad Asl

Due senatori del M5s hanno chiesto l’accesso agli atti dell’Asl per cercare di stabilire se esiste una correlazione in Sardegna fra l’incidenza di malattie gravi come tumoir, asma, nascite premature e la presenza di poligoni militari per esercitazioni

- Esiste una correlazione in Sardegna fra l’incidenza di patologie gravi come tumori, asma, nascite premature, malattie tiroidee come la tiroidite di Hashimoto, il diabete, il Parkinson e l’Alzheimer e la presenza di industrie o poligoni militari? È quanto intendono verificare i senatori del M5S Roberto Cotti, cagliaritano, e Bartolomeo Pepe che hanno presentato una richiesta di accesso agli atti per acquisire dati di esenzione ticket per quelle particolari patologie per il periodo 2006-2013 dalle Asl e dai distretti sanitari dell’isola. L’obiettivo è tracciare una mappatura del territorio attraverso una raccolta dati seguita dal medico Vincenzo Petrosino, referente scientifico del progetto annunciato da M5S. - «In un momento in cui nella regione Sardegna si riscontrano inquinamenti e morti di diversi tipi e natura», sottolinea Cotti, «ci è parso opportuno monitorare l’andamento di alcune patologie importanti e di sicura o presumibile responsabilità da parte di inquinati vari». Petrosino avrà il compito di garantire l’omogeneità dei dati, richiesti alle Asl in forma anonima e divisi per sesso, età e comune di residenza, in modo da assicurare una rilevazione corretta. I risultato saranno poi oggetto di studio e comparazione con quelli provenienti da altre regioni o province e serviranno comunque per controllare l’andamento

di alcune patologie in riferimento ai vari distretti sanitari. «Risulta chiaro», conclude Cotti, «che lo studio avrà una fondamentale importanza e, seppure non in valori assoluti, fornirà una rapida ed efficace fotografia della regione Sardegna per quanto riguarda alcune gravi patologie».

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LE GUIDE DE ILMIOLIBRO

Corso gratuito di scrittura: come nascono le storie