Folgorato mentre ruba cavi di rame sul lungomare, un morto a Porto Torres

La vittima è Roberto Sechi, 45 anni. Insieme con un complice, stava cercando di prendere i fili di un palo dell’illuminazione di Balai. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, i vigili del fuoco e un’équipe del 118, ma per l’uomo non c’è stato niente da fare

PORTO TORRES. È morto sul colpo, folgorato da una scarica elettrica che lo ha investito mentre stava rubando dei cavi di rame. deceduto così, sul lungomare di Balai a Porto Torres (Sassari), poco prima di mezzanotte, Roberto Sechi, di 45 anni, un disoccupato nato ad Aqui Terme, in Piemonte, ma residente a Porto Torres.

L'uomo, insieme a un complice,, stava cercando di rubare

dei cavi di rame da un palo dell'illuminazione quando è stato investito da scarica elettrica a 380 volt.

Roberto Sechi  è morto sul colpo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, i vigili del fuoco e un'equipe del 118, ma per il disoccupato non c'è stato niente da fare.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community