Bono, per i cantieri verdi arrivano 90mila euro

BONO. Sono in arrivo ben 90 mila euro dalla Regione per l’attivazione dei Cantieri Verdi nel Comune di Bono. E’ un’iniziativa inserita nell’ambito dei cosiddetti interventi anticrisi dell’assessorato...

BONO. Sono in arrivo ben 90 mila euro dalla Regione per l’attivazione dei Cantieri Verdi nel Comune di Bono. E’ un’iniziativa inserita nell’ambito dei cosiddetti interventi anticrisi dell’assessorato regionale all’Ambiente: 19 milioni in tutto, 9 dei quali da destinare in favore dei «Comuni che hanno subito una rilevante diminuzione degli occupati nel settore della forestazione, avuto riguardo all’estensione delle aree del territorio comunale». Sette su nove Comuni del Goceano potranno attivare i cantieri (si ricorderà la polemica per l’esclusione di Burgos e Nule) e tra questi appunto Bono. «E’ un ottimo risultato – dice il sindaco Michela Sau – raggiunto grazie all’impegno profuso da tutta l’amministrazione. I cantieri verdi, oltre ad essere un importante investimento nell’ambiente relativamente alla cura e alla conservazione del patrimonio

boschivo e del verde pubblico – prosegue –, sono un vero ammortizzatore sociale improprio, che nei prossimi mesi permetterà di impiegare un certo numero di disoccupati: persone in difficoltà economiche che sempre più spesso si ritrovano senza risorse per sostenere le famiglie». (b.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community