Venti cuccioli di cani da caccia rubati in un allevamento

Cheremule: furto commesso nella campagna di San Salvatore, i segugi dovevano essere venduti, indagini dei carabinieri di Bonorva

SASSARI. Venti cuccioli di cane da caccia, razza segugio italiano, sono stati rubati l'altra notte nell'allevamento in località Santu Salvadore, nella campagna di Cheremule.

I

cani, tutti muniti di microchip e pedigree, per un valore di circa 40mila euro, erano pronti per esser messi in vendita ai cacciatori della provincia che li considerano ottimo ausilio per le loro attività.

Indagini in corso da parte dei carabinieri della Compagnia di Bonorva.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SCRIVERE: NARRATIVA, POESIA, SAGGI

Come trasformare un libro in un capolavoro