nulvi

Le ragazze del basket battono l’Oristano

NULVI. Iniziano con una strepitosa vittoria i play off del Basket Nulvi, squadra che milita nel campionato di B femminile regionale. La gara con le avversarie dell’Azzurra Oristano si è chiusa con...

NULVI. Iniziano con una strepitosa vittoria i play off del Basket Nulvi, squadra che milita nel campionato di B femminile regionale. La gara con le avversarie dell’Azzurra Oristano si è chiusa con un risultato che non lascia dubbi sulla forza e sulla determinazione delle atlete nulvesi (84 a 48) e che mette in evidenza il loro splendido momento.

Una gara che assume un sapore particolare considerato che le due squadre si erano rese protagoniste due anni fa di una agguerrita competizione nella finale del campionato di serie C, che aveva portato poi la squadra nulvese alla meritatissima promozione in serie B. Le “Pazze - pazze” allenate da Gian Giorgio Cadoni e Lello Porcu hanno condotto con grande autorità l’incontro sin dalle prime battute, tenendo sotto controllo le avversarie e gestendo il vantaggio con grande intelligenza e prendendosi persino la soddisfazione di mettere in campo anche la giovanissima Giustina Pileri, che ha ripagato la fiducia del coach mettendo a segno il suo primo canestro in una partita di play off. Per la gioia del folto pubblico che ad ogni gara riempie di tifo e di calore il “PalaNulvi”.

Le cestiste di Nulvi sono un autentico fenomeno nel panorama della pallacanestro locale. Nel campionato di serie C erano infatti l’unica squadra del nord Sardegna a doversela vedere con un girone formato quasi interamente da compagini del

cagliaritano, ad esclusione proprio dell’Azzurra Oristano.

Quest’anno è arrivata in B anche la squadra dell’Olmedo che ha contribuito almeno in parte a riequilibrare la geografia del campionato. Il prossimo impegno delle “Pazze-pazze” sarà l’8 marzo in gara due ad Oristano. (m.t.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller