il seminario

Banca etica, bilancio e prospettive

Incontro con il gruppo leader del risparmio nel terzo settore

SASSARI. «5 su 15: bilancio e prospettive di Banca Etica in Sardegna» è il titolo del seminario che giovedì sarà a Sassari un tappa regionale dei 60 eventi che festeggiano i 15 anni di attività di Banca Etica.

Il seminario, in programma alle 15.30 nel polo didattico quadrilatero in viale Mancini, è organizzato dai soci di Banca Etica, dal dipartimento di Scienze Politiche, Scienze della Comunicazione e Ingegneria dell'informazione e dalla Fondazione Franca e Franco Basaglia. Tre i relatori principali: Nicoletta Dentico, membro del Cda della Banca; Riccardo Dugini, responsabile dell'Area Centro Italia; Carlo Usai che da cinque anni anima e organizza il lavoro di Banca Etica in Sardegna.

Nata su impulso di migliaia di singoli cittadini e di tante organizzazioni del Terzo Settore Italiano per coniugare la finanza con la sostenibilità e i diritti, Banca Etica conta oggi 17 filiali e 25 banchieri ambulanti in tutta Italia; ha un capitale sociale di oltre 46 milioni, una raccolta di risparmio pari a 883 milioni € e prestiti accordati per oltre 774 milioni €. In 15 anni di attività ha accordato oltre 7.000 finanziamenti a imprese sociali ed è ancora oggi l'unica a raccontare con trasparenza online come utilizza il denaro dei risparmiatori.

Il bilancio e le prospettive di un'esperienza, riconosciuta come best practice anche

a livello internazionale, saranno i temi al centro del seminario che sarà parte integrante delle attività formative del corso di dottorato in Scienze Politiche e Sociali dell'Università di Sassari (in convenzione con l'Università di Cagliari) e della Scuola di dottorato in Scienze Sociali.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO: DAL WEB ALLE LIBRERIE

Come vendere un libro su Amazon e da Feltrinelli