Arrestati cinque giovani per furto in due distinte operazioni

SASSARI. Nell’ambito di un’attività di prevenzione e controllo del territorio, la polizia ha arrestato giovedì pomeriggio un 18enne sassarese mentre scappava dopo aver tentato un furto in una...

SASSARI. Nell’ambito di un’attività di prevenzione e controllo del territorio, la polizia ha arrestato giovedì pomeriggio un 18enne sassarese mentre scappava dopo aver tentato un furto in una villetta di Caniga. Il proprietario dell’abitazione – che lo seguiva in auto – lo ha indicato alla polizia come la persona che aveva appena cercato di entrare in casa. Un complice era fuggito a bordo di uno scooter. Ieri mattina il giudice ha disposto nei suoi confronti l’obbligo di dimora.

Ieri mattina, invece, quattro giovani sono stati immortalati dall’impianto di videosorveglianza mentre si allontanavano con una Croma dalla stazione di servizio sulla 131 all’altezza di Giave (che era stata appena saccheggiata). Sono state attivate le ricerche e la stessa macchina è stata intercettata

sulla 131 verso Porto Torres e bloccata dalla polizia. Nell’auto è stata trovata diversa refurtiva tra cui 2600 euro suddivisi in banconote e monete e attrezzi che vengono utilizzati per lo scasso. I quattro, tutti di etnia slava, di 24, 29, 27 anni e un minorenne, sono stati arrestati.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro