Vai alla pagina su Brigata Sassari

Afghanistan, la Brigata sgomina cellula terroristica pronta a colpire

Distrutto un ingente quantitativo di armi e munizioni, tra cui 14 ordigni improvvisati, 13 lanciarazzi e 2 giubbotti esplosivi

HERAT (AFGHANISTAN). Una pericolosa cellula terroristica è stata sgominata nella notte a ovest di Herat, in Afghanistan, dalle forze di sicurezza afghane e da assetti del Regional Command West, il comando Isaf a guida italiana su base Brigata «Sassari«. È quanto si legge in una nota dell’Isaf, Regional Command West, secondo cui l’operazione, oltre alla neutralizzazione degli insorti, ha portato anche alla distruzione di un ingente quantitativo di armi e munizioni, tra cui 14 ordigni improvvisati, 13 lanciarazzi e 2 giubbotti esplosivi. Il gruppo

di insorti, individuato da assetti «intelligence« nazionali e del contingente italiano, si muoveva a bordo di un convoglio di mezzi ed era pronto a colpire obiettivi sensibili nell’area occidentale del Paese per boicottare il regolare svolgimento del processo elettorale del 5 aprile prossimo.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro