Vai alla pagina su Lavoro

Ferito da una carotatrice: grave operaio di Ploaghe

L’incidente è avvenuto a Tempio mentre stava montando un guard rail, secondo lo Asl c’erano irregolarità sul piano della sicurezza

TEMPIO. Un operaio di 34 anni, Stefano Tedde di Ploaghe, è rimasto gravemente ferito in un incidente sul lavoro mentre era intento alla sostituzione di un guardrail alle porte di Tempio. L’uomo, che ha riportato fratture ad entrambi i piedi e contusioni in altre parti del corpo, soccorso dal 118 è stato ricoverato al Paolo Dettori di Tempio con una prognosi di sessanta giorni. L’incidente, rilevato dal nucleo radio mobile dei carabinieri di Tempio, si è verificato al chilometro 41 della statale 127 Olbia-Sassari, in località Parapinta.

Ai bordi del lungo rettilineo, all’altezza del depuratore, l’uomo, dipendente della ditta Due P srl di Ploaghe, era intento alla sostituzione di un guardrail con l’ausilio di una macchina “carotatrice” (usata per fare i fori dei pali che sostengono il parapetto del guardrail), condotta, pare, da un altro operaio. Per cause ancora in corso di accertamento da parte degli uomini dello Spresal dell’Asl di Olbia, dopo essere stato urtato dalla macchina, sarebbe finito con entrambi i piedi sotto la carotatrice che, evidentemente ancora in funzione, gli ha letteralmente schiacciato i piedi.

Nelle prossime ore lo Spresal consegneranno alla Procura della Repubblica di Tempio un primo rapporto sull’incidente: nell’immediatezza del fatto è già stata contestata la totale assenza di adeguate misure di sicurezza. In un tratto oltretutto già pericoloso di per sé a causa delle auto che sfrecciano ad alta velocità: non è escluso che proprio il passaggio di qualche veicolo abbia spaventato o per lo meno distratto il manovratore del mezzo. Il sito lavorativo, segnalato con cartelli di lavori in corso alcune centinaia di metri

prima, non era protetto da nessuna rete e la corsia di marcia, adiacente al punto in cui il guardrail doveva essere collocato, era stata lasciata imprudentemente aperta, anziché essere interrotta a monte facendo procedere le auto a senso alternato, lontano dal cantiere e sulla corsia opposta.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller