A Ploaghe vola la raccolta differenziata

Raggiunto il 60% e ora si punta a migliorare il risultato per ottenere il rimborso premio dalla Regione

PLOAGHE. La recente riorganizzazione del servizio di gestione dei rifiuti e della sua ottimizzazione, volta a conseguire risultati sempre migliori dal punto di vista dell’efficacia della raccolta differenziata e della riduzione dei costi ha dato già dei buoni risultati. Il Comune ha infatti programmato la rimodulazione del calendario del ritiro della frazione indifferenziata e delle frazioni riciclabili raggiungendo un percentuale di differenziazione piuttosto notevole che è passata così dal 51,9 % al 60%.

Il risultato si deve principalmente alla preziosa collaborazione dei cittadini che hanno risposto pienamente e con grande spirito collaborativo all’invito dell’amministrazione comunale. Ovviamente il dato si può migliorare ancora anzi dovrà necessariamente essere migliorato per poter raggiungere la percentuale che da diritto alla premialità, recentemente fissata al 65%. «Sarà necessario quindi un ulteriore sforzo – sostiene il sindaco di Ploaghe Francesco Baule che si dice comunque assolutamente soddisfatto del risultato raggiunto – e bisognerà puntare sulla diminuzione della raccolta dell’indifferenziato che deve essere portato al minimo essenziale».

Confrontando i dati del primo trimestre 2013 con il primo trimestre 2014 in effetti si evidenzia un netto miglioramento (+ 7,54%), con la frazione carta-cartone che è passata da 28.270 kg a 42.340 kg, la plastica da 19.200 a 24.700 kg, la frazione umida da 91.360 a 102.780 kg, mentre la frazione indifferenziata è scesa da 165.420 a 143.640 kg.

In quest’ottica di miglioramento l’amministrazione comunale invita la cittadinanza ad un maggior utilizzo dell’ecocentro, un moderno impianto realizzato alla periferia del paese, a San Sebastiano, aperto il lunedì, mercoledì, giovedì e sabato dalla 9 alle 13 e il martedì e il venerdì dalle 14,30 alle 17,30, un servizio che potrebbe agevolare la rincorsa verso un ulteriore innalzamento della percentuale di raccolta deferenziata.

Per quanto riguarda la frazione delle plastica inoltre è stato individuato un nuovo giorno di raccolta perché con la buona stagione questa frazione tende ad aumentare. La premialità consiste in un rimborso delle spese di raccolta e smaltimento da parte della Regione.

Mauro Tedde

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SCRIVERE: NARRATIVA, POESIA, SAGGI

Come trasformare un libro in un capolavoro