Santuario di viddalba

Alla Mater Purissima celebrazione solenne

VIDDALBA. Domani alle 18, in occasione della ricorrenza annuale della consacrazione del Santuario Mater Purissima di Li Reni, verrà officiata una messa dal vescovo emerito monsignor Pietro Meloni e...

VIDDALBA. Domani alle 18, in occasione della ricorrenza annuale della consacrazione del Santuario Mater Purissima di Li Reni, verrà officiata una messa dal vescovo emerito monsignor Pietro Meloni e che sarà concelebrata dal parroco di Viddalba don Mauro Bucciero. Infatti, il 4 maggio di undici anni fa fu l’allora vescovo di Tempio Ampurias, Monsignor Paolo Atzei (attuale arcivescovo della diocesi di Sassari), a procedere con rito solenne, alla consacrazione della Chiesa e dell’altare, dove ripose tra l’altro “reliquie” dei Santi e una pergamena.

Quest’ultima fu composta e scritta dalle Figlie di Mater Purissima nel ricordo del desiderio e della volontà della loro fondatrice serva di Dio Madre Paola. Fu proprio monsignor Pietro Meloni che nel 1992 era vescovo di Tempio Ampurias, a introdurre la causa di canonizzazione e beatificazione di Madre Maria Paola Muzzeddu, fondatrice delle cosiddette suore “celestine”.

Proprio le suore, domenica sera, in occasione della ricorrenza della consacrazione, per onorare la Madonna e per divulgare la devozione al Santo Rosario, regaleranno ai fedeli dei Rosari, e nel contempo distribuiranno (per far conoscere meglio la figura di Madre Paola) dei cartoncini colorati. Su ogni cartoncino è stata scritta una frase tratta dal diario personale della Serva di Dio Madre Paola.

Da ricordare che il 26 febbraio scorso c’è stata la conclusione del centenario dalla nascita della Serva di Dio Madre Paola Muzzeddu che si è svolta sia a Sassari con una messa celebrata dall’arcivescovo monsignor Paolo Atzei, sia ad Aggius nella chiesa dedicata

alla Mater Purissima con la messa celebrata da monsignor Pietro Meloni.

Il Santuario di Li Reni è stato fatto costruire dalle Suore e sorge nel punto in cui, 70 anni fa, la fondatrice ebbe l’ispirazione di fondare la Compagnia delle Figlie di Mater Purissima.

Giulio Favini

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro