castelsardo

Maria Antonietta Lamberti fa visita ai suoi “primi” Lions

CASTELSARDO. «Bentornata a casa, Ninetta!». Con queste parole il presidente Carlo Patatu ha accolto Maria Antonietta Lamberti, governatore del Distretto Lions 108L (Lazio-Sardegna-Umbria), in visita...

CASTELSARDO. «Bentornata a casa, Ninetta!». Con queste parole il presidente Carlo Patatu ha accolto Maria Antonietta Lamberti, governatore del Distretto Lions 108L (Lazio-Sardegna-Umbria), in visita ufficiale al club locale. Ricordando che l’illustre ospite è nata, lionisticamente proprio a Castelsardo nell’annata 1993/94.Lo stesso presidente ha tenuto a sottolineare che, nel corso dei quindici anni di permanenza nel Lions Club Castelsardo, Maria Antonietta Lamberti ha acquisito il curriculum prestigioso che, coronato da una lunga serie di successi personali, l’ha portata al vertice della magistratura distrettuale. In quegli anni, Ninetta Lamberti ha presieduto per ben tre volte il club, ha ricoperto le cariche di delegato di zona e presidente di circoscrizione, è stata nominata più e più volte officer distrettuale ed è stata artefice di attività di servizio che hanno lasciato il segno. Quindi il trasferimento al “suo” LC Sassari Monte Oro, da lei voluto e creato. Nel ringraziare per l’accoglienza affettuosa, il Governatore non ha mancato di rimarcare che, in realtà, “da Castelsardo non se n’è mai andata”. Tant’è che, unico caso nella storia del nostro Distretto, il frontespizio del suo guidoncino riporta

i guidoncini di due club di provenienza: Castelsardo e Sassari Monte Oro. Stimolata dalle riflessioni del presidente, ha sottolineato che, in ambito distrettuale, il trend demografico negativo dei soci si è arrestato, segnando addirittura un leggero ma incoraggiante segno più. (d.s.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community