castelsardo

Domani in piazza si tiene la Festa dell’Europa

CASTELSARDO. Arriva in città la “Festa dell’Europa” organizzata dalla Regione Sardegna, Centro Regionale di Programmazione. Già sette centri isolano hanno ospitato l’evento che, prima di approdare...

CASTELSARDO. Arriva in città la “Festa dell’Europa” organizzata dalla Regione Sardegna, Centro Regionale di Programmazione. Già sette centri isolano hanno ospitato l’evento che, prima di approdare domani (22/05) nella rocca dei Doria è stato nei Comuni di Mandas, Guspini, Carbonia, Tortolì, Orani, Laconi e Aggius. Castelsardo è stato inserito nel programma grazie a due progetti: un intervento, del 2010, riguardante l’illuminazione pubblica, con la sostituzione di 761 corpi luminosi, con regolazione del flusso, che consente un risparmio energetico di circa il 50 per cento di elettricità. Il secondo progetto, del 2012, mira a mitigare i processi di erosione delle coste e prevede opere di protezione, consolidamento e messa in sicurezza della falesia di via Zirulia, per la conservazione e valorizzazione del patrimonio naturalistico disponibile. Ciascuna piazza è diventata per una giornata intera il luogo-simbolo dell’Europa, uno spazio animato e di incontro, dove, attraverso un percorso audiovisivo e virtuale si sono potuti conoscere gli oltre 100 interventi, selezionati per l’occasione e realizzati con il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (Fesr), il Fondo Sociale Europeo (Fse) e il Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale (Feasr). La manifestazione prenderà il via, domani, nella piazza nuova alle 10,30 quando si parlerà di Fondi Europei e della nuova programmazione 2014/2020. Alle 11,30 ci sarà invece la premiazione del concorso riservato ai ragazzi delle scuole medie che hanno preso parte al progetto “L’Europa a casa mia”. Alle 12 è previsto uno spettacolo di clown e giocoleria, a cura di CircoScienze dal titolo “Il professor Pietrosky e il coniglio nel cappello”. Nel pomeriggio, dalle 15, ancora spettacoli circensi e performance a cura di Circovagando. Alle 18, “Io e l’Europa”: i beneficiari dei fondi europei raccontano la loro esperienza. Verranno presentati sia progetti finanziati

dal Fesr nei Comuni di Sassari, Porto Torres, Valledoria, Sedini, Martis e Sorso sia alcune esperienze sostenute dal Fondo Sociale Europeo (Fse) e dal Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale (Feasr). La serata si chiuderà alle 20 con una nuova esibizione degli artisti. (d.s.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro