Vai alla pagina su Elezioni 2014

Pausa elettorale: l’isola cerca un posto a Strasburgo

Dopo la chiusura della caccia al voto per le Europee e le Comunali di domenica - VIDEO

SASSARI. E' finita la campagna elettorale per le elezioni europee anche in Sardegna, dove si vota anche per il rinnovo di 18 amministrazioni comunali a cominciare da Sassari e Alghero. A mezzanotte di ieri si è chiusa la campagna elettorale, oggi la pausa di riflessione e domani il voto che si svolgerà in un’unica giornata dalle 7 del mattino alle 23. Lo spoglio dei risultati avverrà subito dopo la chiusura dei seggi per le europee e lunedì per le comunali.

Alle Europee, la grande sfida dell’isola sarà quella di riuscire a piazzare almeno un suo rappresentante nel parlamento di Strasburgo: anche stavolta, infatti, la Sardegna fa collegio con la ben più popolosa Sicilia. L’altra sfida che si gioca nelle urne dell’isola, ma è la stessa a livello nazionale, è quella che riguarda i risultati dei maggiori partiti dal Pd di Renzi, al M5S di Grillo a Forza Italia.

Alle comunali, la sfida più importante è quella di Sassari dove corrono sei aspiranti “sindaci” che si confrontati pubblicamente nella sede della Nuova Sardegna .

Tre big hanno chiuso ieri in piazza Italia la campagna elettorale di Nicola Sanna: il presidente della Regione Francesco Pigliaru, Renato Soru e Nichi Vendola.

Ecco la tabelle con i risultati delle Europee del 6-7 giugno 2009 e delle politiche del 24-25 febbraio 2013 in Sardegna:

eur2009

polit2013

 

 

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO: DAL WEB ALLE LIBRERIE

Come vendere un libro su Amazon e da Feltrinelli