enogastronomia

Domani torna “Vinisole” con degustazioni sardo-corse

SASSARI. Una curiosa analisi comparata delle gastronomie tipiche della Sardegna e della Corsica, poi - soprattutto - una degustazione di alcuni vini provenienti dalle cantine di queste due isole...

SASSARI. Una curiosa analisi comparata delle gastronomie tipiche della Sardegna e della Corsica, poi - soprattutto - una degustazione di alcuni vini provenienti dalle cantine di queste due isole molto vicine geograficamente, ma spesso lontane - se non lontanissime - per tradizioni, anche culinarie. È il senso della manifestazione Vinisole, giunta ormai alla dodicesima edizione e in programma domani alle ore 10 nella sede di Promocamera a Predda Niedda. Si tratta, com’è noto, della selezione internazionale di vini di Sardegna e Corsica, evento sostenuto dalla Camera di Commercio del Nord Sardegna, dall’Azienda Speciale Promocamera e organizzato da Enoturismo in Sardegna. L'evento si terrà nella sede di Promocamera, nella zona industriale di Predda Niedda.

Un prologo interessante sarà il convegno nel quale si discuterà dei rapporti commerciali tra la Corsica e la Sardegna, per lo sviluppo di sinergie nell'ambito delle produzioni tipiche. I lavori dell’incontro-dibattito in programma nel pomeriggio(alle 15.30) verteranno sul tema della giornata, “Vinisole: Sardegna e Corsica, enogastronomie a confronto” saranno introdotti dal presidente della Camera di Commercio, Gavino Sini, e approfonditi da Giuliano Lenzini, organizzatore dellevento diventato ormai un appuntamento fisso per il territorio.

Spazio anche in serata per una degustazione dei vini presenti abbinati a prodotti della gastronomia sarda e corsa oltre ai prodotti dell'artigianato. Presenti 5 aziende della Corsica :Villa Angeli, Clos D’Orlea,Domaine Santamaria,Union viticoltori isola della bellezza,Domaine Pasqua oltre a sei aziende della Sardegna: Cantina Gallura di Tempio Pausania,Cantina Il Vermentino di Monti,Cantina Giogantinu di Berchidda ,Azienda Vitivinicola G.Deaddis di Sedini,Cantina Gostolai Oliena e azienda vitivinicola Francesco Fiori di Usini, le cantine saranno suddivise in stand tematici : Cannonau,Cagnulari,Niellucciu e Vermentino.

Oltre ai produttori di vino saranno presenti anche esponenti dell'artigianato sardo con l'azienda Pistis di Oliena nel settore cestini sardi, l'azienda dolciaria Filippo Corveddu di Oschiri, il caseificio Maddalena Mellino di Nule e il sugherificio Intersugheri di Tempio. I produttori corsi alla ricerca di nuove tecnologie e attrezzature per la conduzione di vigneti, cantine e lavorazione dei terreni visiteranno le

aziende sarde che dispongono delle attrezzature di cui necessitano.

Sabato è prevista la degustazione confronto tra i Vermentini della Sardegna e della Corsica ad opera dell’enogastronomo Angelo Concas al quale sarà anche assegnato il premio Vinisole per il giornalismo enogastronomico.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro