Pozzomaggiore

Il Coro entusiasma la Spagna

A Madrid applaudite esibizioni alla Puerta del Sol e a San Nicolas

POZZOMAGGIORE. I cantori del “Coro di Pozzomaggiore” sono rientrati dalla tournèe in Spagna con il ricordo di tre splendide serate nelle quali hanno potuto esprimere, con chiaro successo, la validità del proprio vasto repertorio. Numerosi attestati di stima e applausi a scena aperta hanno coronato le diverse esibizioni nella bella e ridente Madrid, tutte apprezzate dal numeroso pubblico, nel quale erano presenti anche tanti connazionali ed emigrati che hanno seguito le diverse proposte musicali con ammirazione ed un brivido di commozione.

«Un’esperienza che l’”Associazione culturale Coro di Pozzomaggiore” porterà nel cuore e conserverà fra i ricordi più belli», ha osservato il presidente Tonino Lai. Ancora una volta è stata un’opportunità per far conoscere fuori dalla Sardegna il canto sardo, nella convinzione che dare segnali concreti di visibilità e applicazione alla nostra “limba” possa solo rafforzare l’idea stessa della cultura della nostra Regione e la sua piena cittadinanza internazionale”. Il Coro, nella prima serata, si è esibito nella Puerta del Sol e nella Plaza Mayor, gremite di centinaia di turisti che hanno accompagnato con applausi scroscianti l’esecuzione dei brani. La seconda giornata del soggiorno per il coro è stata sicuramente la più intensa ed emozionante. Alle 21, nella stupenda Chiesa di San Nicolas, ha colto l’apice della manifestazione accompagnando la messa con brani del repertorio sacro. Erano presenti anche tantissimi connazionali e i brani sono stati introdotti, in lingua spagnola, dal direttore del coro, Giuseppe Serra. Un’esibizione musicale emozionante, gratificata da fragorosi applausi e contrassegnata da importanti congratulazioni ai coristi che hanno toccato la loro massima espressione. Altro momento importante nella mattina del 12 maggio quando il gruppo ha avuto l’onore di essere ospite nell’ambasciata italiana in Spagna. L’ambasciatore

e il suo staff, al termine dell’incontro, hanno seguito con attenzione e entusiasmo l’esecuzione di alcuni brani tradizionali, fra i quali “ Non potho reposare”, canzone d’amore per antonomasia, conosciuta e apprezzata anche oltre i confini dello nostra isola.

Emidio Muroni

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community