Sassarese travolto e ucciso da un taxi a Taranto

L’uomo, Antonio Carta, 91 anni, è morto subito dopo il ricovero in ospedale. Il mezzo è stato sequestrato dalla polizia locale

TARANTO. Un uomo di 91 anni, Antonio Carta, originario della provincia di Sassari ma residente a Taranto, nella tarda serata di ieri è stato travolto da un taxi mentre attraversava la strada ed è morto un paio dopo il ricovero in ospedale. L'incidente è avvenuto in via Umbria, all'altezza di via Romagna, nel rione “Italia” del capoluogo ionico. L'anziano stava attraversando la strada quando è stato investito da una “Fiat Brava” e ha battuto il capo sull'asfalto. Il conducente

del taxi si è fermato per prestare i primi soccorsi e ha chiamato il 118. Per il 91enne, però, non c'è stato nulla da fare. Il mezzo è stato sequestrato dalla polizia locale, che ha avviato gli accertamenti per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente e stabilire le responsabilità.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SCRIVERE: NARRATIVA, POESIA, SAGGI

Come trasformare un libro in un capolavoro