Si aprono a Muros i festeggiamenti per i Martiri turritani

MUROS. Al via i festeggiamenti in onore dei patroni del paese, i Martiri Turritani Gavino Proto e Gianuario. Dopo una serie di iniziative preparatorie il comitato, con il patrocinio dell’assessorato...

MUROS. Al via i festeggiamenti in onore dei patroni del paese, i Martiri Turritani Gavino Proto e Gianuario. Dopo una serie di iniziative preparatorie il comitato, con il patrocinio dell’assessorato comunale alla Cultura e con la collaborazione della Pro loco “Tonino Deriu”, ha varato il calendario che prevede due giornate intense di riti religiosi popolari e manifestazioni civili.

Gli appuntamenti civili si apriranno stasera alle ore 21,30 nel campo comunale all’insegna della musica con un concerto del Gruppo Reggae Break J & Barrancrew, cui seguiranno alle 22,30 gli Apres La Classe nel Tuor “Riuscire a volare”.

Domenica sarà una giornata di raccoglimento e di preghiera: alle ore 17, nella chiesa parrocchiale dedicata ai Santi Patroni, vespri solenni celebrati dal parroco don Felix; alle 17,30 la messa solenne; alle 18,30 la tradizionale processione per le vie del paese con i simulacri dei Santi. Domenica sarà anche una giornata dedicata agli incontri familiari: molti muresi residenti fuori rientreranno per l’occasione, mentre sulle mense

compariranno i piatti tipici della tradizione da consumare insieme al buon vino delle campagne del paese. Si chiuderà nel tardo pomeriggio alle ore 21 al campo sportivo comunale con l’esibizione del mago illusionista Benjamin, la musica del dj Blazen e il concerto di Babaman. (p.si.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller