firmato il contratto

Tula, lavori per finire il museo

Affidato l’appalto per trasformare l’antico edificio di foggia militare

TULA. Con la firma del contratto d'appalto tra l'Unione del Logudoro e l'impresa appaltatrice Massimo Lisai di Nughedu San Nicolò, prendono il via i lavori di completamento del Museo Ambientale e mostra dell'artigianato permanente di Tula. La formalità contrattuale è stata preceduta da un incontro sopralluogo cui hanno partecipato il sindaco Andrea Becca, l'assessore comunale alla Cultura Francesca Violante Rosso, l'appaltatore, il progettista Arch. Antonio Maria Azara ed i tecnici del Comune e dell'Unione del Logudoro.

Nell'occasione si è verificato il permanere della fattibilità dell'opera e concordato il programma dei lavori, che avranno inizio subito dopo l'interruzione ferragostana. Il lotto di completamento, fa parte del "Programma Integrato d'Area "Monte Acuto, Turismo Zone Interne, Lago Coghinas" e si inserisce nel Sistema regionale dei Musei della Sardegna. L'appalto, con un investimento di oltre quattrocentomila euro, segue il primo intervento con cui si è resa disponibile e fruibile una parte del vecchio capannone di foggia militare, di oltre seicento metri quadri per piano, già adibito ad ammasso del grano e prodotti per l'agricoltura. L'edificio, ubicato nella piazza Rino Canalis, è inserito a fronte di una vasta area comunale destinata in parte a verde e parcheggi e quale spazio attrezzato a corredo della struttura museale.

Ora si completerà il percorso per una completa fruibilità, che comprende tra l'altro interventi strutturali per la copertura, solai intermedi, eliminazione delle barriere architettoniche, recupero e adeguamento degli spazi non interessati nel primo intervento. Inoltre, verranno installate le dotazioni impiantistiche per garantire la salubrità e l'igiene dei locali, le condizioni microclimatiche e d'illuminazione occorrenti per l'esposizione dei reperti, i sistemi di sicurezza

ed antintrusione. A lavori ultimati, si potrà disporre di una struttura di concezione moderna, con studiato equilibrio tra esposizioni permanenti ed attività dinamiche, quali laboratori e spazi ludici e di relazione in grado di accogliere anche conferenze ed eventi.

Gerolamo Squintu

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller