Bessude, festa con “ciciones e mendula”

BESSUDE. Tutto pronto per la decima edizione della “Sagra de sos Ciciones e de sa Mendula Bellinda”, l'ormai collaudata manifestazione gastronomica organizzata dalla Pro Loco con il patrocinio dell’...

BESSUDE. Tutto pronto per la decima edizione della “Sagra de sos Ciciones e de sa Mendula Bellinda”, l'ormai collaudata manifestazione gastronomica organizzata dalla Pro Loco con il patrocinio dell’ amministrazione comunale, di quella provinciale e della Regione.

I "ciciones", la tipica pasta fatta rigorosamente a mano utilizzando i caratteristici chiliros, si distinguono per via delle dimensioni (decisamente più piccoli rispetto ai classici gnocchetti sardi). Il procedimento è piuttosto laborioso: gli esperti impiegano non meno di 5-6 ore per produrne un chilo. Sa mendula bellinda è invece il dolce tipico bessudese, costituito da croccanti mandorle - tostate nel forno a legna come un tempo - e glassate con zucchero e scorza di limone.

La manifestazione è prevista per domani e inizierà alle 19.30 con la dimostrazione della produzione degli gnocchetti. Alle 20.30 è

invece prevista la degustazione di quattro pietanze a base di ciciones (due dei quali nel solco della tradizione) e de sa Mendula Bellinda. La serata sarà allietata dal gruppo musicale "Cremisi'. Durante l'evento sarà possibile visitare la mostra "Trastes Antigos" presso Sa Domo de sas Damas.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro