laerru

“Tottu impare” tra musica e solidarietà

LAERRU. La tappa laerrese delle selezioni della rassegna “Tottu impare pro sos atteros”, come da programma, avrà luogo venerdì 22. Gli artisti locali che si contenderanno la partecipazione alla...

LAERRU. La tappa laerrese delle selezioni della rassegna “Tottu impare pro sos atteros”, come da programma, avrà luogo venerdì 22. Gli artisti locali che si contenderanno la partecipazione alla finalissima del 7 settembre si daranno battaglia, alle 21,30, sul palco che, per l’occasione, sarà montato all’interno della struttura polivalente di via Roma.

Si tratta di Alessio Eretta, Gian Michele Usai, Erika Pilisi, Vanessa Deledda, Nino Giagheddu, Adriano Deledda e Giulia Cascioni. A presentarli sarà Maria Giovanna, altra artista di casa molto conosciuta e apprezzata. Il programma della serata non si limiterà però alla sola esecuzione della performance canora dei cantanti iscritti alla gara. È, infatti, prevista la presenza di numerosi ospiti. Ci saranno, innanzitutto, i gruppi musicali coinvolti nell’organizzazione della rassegna: “Le frane” (Bortigiadas), Pejfuband” (Perfugas), “Rocce e Vento” (Sedini), “Zuighes” (Ittireddu), oltre alla storica band laerrese dei “Sauri”. Allieteranno la serata altri artisti e non mancheranno le piacevoli sorprese. Una delle quali sarà la partecipazione di Piera, un’ospite davvero speciale, come “Tetta e Giovanni” che riproporranno il duetto che li ha fatti conoscere in molte piazze dell’isola proprio per l’appuntamento laerrese di “Tottu impare”. Non ci sarà, però, solo musica. Le gag di Gianluca D’Amico, comico di origini piemontesi, ma gallurese da una vita, intramezzeranno musica e cabaret, scandendo piacevolmente la scaletta. Ma “Tottu impare” non è solo musica e spettacolo; è, soprattutto, una rassegna che persegue fini solidaristici, essendo nata per raccogliere fondi da destinare ad associazioni ed enti impegnati nell’assistenza e nella ricerca. A ricordarlo ai presenti sarà Marina Zapparoli Manzoni, vice presidente del Vips, l’associazione

nata per dare sostegno a chi è affetto da paraparesi spastica e contribuire alla conoscenza di questa patologia. Anche per questo motivo, Comune, Pro Loco, Comitato Santa Lucia e il gruppo dei “Sauri” invitano i laerresi a partecipare generosamente alla manifestazione.

Giuseppe Pulina

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller